Dolci

Sognando… Panna cotta alla lavanda!

 
… la Provenza…piccoli borghi dell’entroterra immersi nel profumo della lavanda e le case dipinte con gli stessi colori delle tradizionali stoffe provenzali, le rocce di granito e di argilla rossa che si specchiano nel mare, colline dove si alternano vigne e uliveti…
 
 
Sognando questi posti meravigliosi, candidi e colorati… mi godo questa panna cotta, dal sapore particolare e vellutato.
 
 
Ingredienti per 6/8 coppette:
 
500 gr. di panna fresca;
250 gr. di latte;
130 gr. di zucchero;
2-3 cucchiaini di fiori di lavanda (non trattati)
15-20 gr. di gelatina in fogli (dipende dalla consistenza che volete dare alla vostra panna cotta)
 
Ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina e tenerli da parte.
Mettere la panna, il latte, lo zucchero e la lavanda in un pentola e portare il tutto a ebollizione. Spegnere e lasciare raffreddare per 30 minuti.
Passare il liquido in un setaccio per togliere i fiori di lavanda. Portare nuovamente a bollore, aggiungere la gelatina, ben strizzata, che avrete messo ad ammorbidire precedentemente in acqua fredda e mischiare bene.
Versare il contenuto in coppette e tenere nel frigo per almeno 4-6 ore prima di servire.
 
Procedimento con il bimby:
 
Ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina e tenerli da parte. Versare nel boccale tutti gli ingredienti, cuocere 6 min. 80° vel. 3. Spegnere e lasciare raffreddare per 30 minuti.
Passare il liquido in un setaccio per togliere i fiori di lavanda. Portare nuovamente a bollore, aggiungere la gelatina, ben strizzata e amalgamare 10 sec. vel. 3.

Versare il contenuto in coppette e tenere nel frigo per almeno 4-6 ore prima di servire.

Un abbraccio e buon fine settimana…

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    Roberta
    19 luglio 2013 at 9:15

    Michela, amo la provenza, amo la lavanda, e la amo anche in cucina. Non ho mai provato nei dolci ma in qualche ricetta salata l'ho trovata perfetta!
    Da provare anche questa panna cotta allora!
    Grazie del sogno e buon we!

    • Reply
      atuttopepe
      19 luglio 2013 at 12:13

      Roberta , amo la lavanda perché esprime semplicità ed eleganza… Provala questa panna cotta, è veramente squisita! Ti ringrazio per essere passata! Michela

  • Reply
    Anonimo
    20 luglio 2013 at 3:10

    Non so se è giusto dire che sono fortunato,forse come ha detto qualcuna sono"viziato"ma questa è la fortuna di pochi.Intanto io l'ho già assaggiata e confermo è veramente squisita.grazie!!!

    • Reply
      atuttopepe
      23 luglio 2013 at 7:41

      non potevo non farti assaggiare questa panna cotta… eh si, un po' sei viziato! 🙂

  • Reply
    Francesca P.
    21 luglio 2013 at 20:21

    Michela… colpita e affondata! Provenza, lavanda, panna cotta, ricordi indelebili… ahhhhh, grazie per questo sospiro! 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      23 luglio 2013 at 7:43

      Francesca, per me è stato un sogno ad occhi aperti, adoro la Provenza, le sue case, i suoi colori e i profumi… secondo me è unica!

  • Reply
    Martina
    22 luglio 2013 at 13:41

    Michela è fantastica, un mix di profumi e di gusto che mi fanno chiudere gli occhi e mi trasportano anche a me in Provenza 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      23 luglio 2013 at 7:45

      Grazie mille Martina! Un abbraccio… è sempre un piacere ricevere un tuo commento!

  • Reply
    Beatrice Rebasti
    12 agosto 2013 at 14:17

    Ciao Michela! Ho scoperto il tuo Blog grazie al link party!! Questa ricetta mi piace un sacco, io adoro la Lavanda e questa estate l'ho usata per fare dei panini e un tè freddo! Complimenti davvero, adoro anche i fagottini di melanzana e spada, proverò sicuramente! Mi unisco ai tuoi lettori e se ti fa piacere ti aspetto anche da me! Un abbraccio!

  • Reply
    atuttopepe
    13 agosto 2013 at 7:21

    Ciao Beatrice, bellissimo blog il tuo… ti seguirò con piacere… A presto, Michela

  • Reply
    Micol Cerruti
    6 settembre 2013 at 9:31

    Ciao…eccomi qui ….grazie per essree passata da me….da oggi ti seguo…..!!!!Non potevo non lasciare un commento sotto questa bonta'….io adoro le panne cotte e adoro la lavanda …..HO fatto una versione di creme brulee'' con questo fantastico profumo…….l!!!!Complimenti per le ricette e per il blog!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      9 settembre 2013 at 14:26

      Grazie Micol, che piacere ricevere una tua visita…
      A presto, Michela

  • Reply
    Paprika e Cacao
    25 marzo 2014 at 22:36

    Facendo progetti di utilizzo della mia lavanda… Guarda un po' in cosa mi imbatto! Questa me l'ero proprio persa! Che bellezza Micki, mi sembra proprio di sentirne il profumo meraviglioso… Sei eccezionale in cucina! <3

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Arancini con prosciutto e mozzarella