Lievitati

Crackers aromatici ai multicereali… il contest di Molino Grassi

Ho avuto la fortuna di essere tra le prime 80 ad inviare la mail di partecipazione, a questo meraviglioso contest di Valentina, del blog Nondisolopane – Impastando s’impara, in collaborazione con Molino Grassi e devo dire che è stata una bellissima esperienza per me provare queste ottime farine.
Questa ricetta l’ho realizzata con la farina multicereali, una miscela di farina tipo 0 di grano tenero Manitoba biologico, farina di segale biologica, farina di orzo biologico, farina di riso biologico e farina di avena biologica. 
La base per questa ricetta l’ho presa dal blog Pane, burro e alici di Emanuela, che ho scoperto da poco ed è veramente delizioso!

Ingredienti:
150 gr. di farina multicereali di Molino Grassi;
2 gr. di lievito birra secco (50 gr. di pasta madre);
80 ml. di birra doppio malto;
1 cucchiaio d’olio d’oliva 
1 cucchiaino di sale
spezie q.b. (rosmarino, timo, aglio in polvere)
inoltre:
olio per ungere la superficie dei crackers
sale grosso per superficie, facoltativo
Sciogliere il lievito nella birra, aggiungere la farina, l’olio e le spezie e, dopo aver impastato un po’, anche il sale.
Lavorare l’impasto, coprirlo e lasciarlo riposare per un paio d’ore in luogo tiepido e riparato.
Riprendere l’impasto, stenderlo sottilissimo con il matterello o la macchinetta per la pasta e con la rotella tagliapasta ricavare dei rettangoli; bucare con uno stuzzicadenti e trasferirli su una placca da forno, foderata con carta da forno. Spennellare la superficie dei crackers con poco olio e sale (io non l’ho messo) e infornare a 200° per circa una decina di minuti e fino a che non risulteranno dorati e croccanti. 
Emanuela consigliava altresì:
– di evitate di sciogliere il lievito nella birra fredda, meglio a temperatura ambiente.
– se non si vuole utilizzare la birra o l’acqua gassata, naturalmente cambia un po’ il sapore, ma non la consistenza friabile.

“con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi”

You Might Also Like

40 Comments

  • Reply
    giochidizucchero
    11 aprile 2014 at 7:02

    Ma che buoniiiiiiiiii!!!! Brava la mia amica… Io magari questo fine settimana faccio qualcosa con il lievito madre… se è ancora vivo… Un bacione cara, e complimenti per le foto, sono bellissime!

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 10:11

      … il mio non vive… perché????? Triste io…
      Un bacione amica mia!

  • Reply
    Letizia Cicalese
    11 aprile 2014 at 8:42

    tesoro ma sono golosissimi! bravissima, te li copio di sicuro 😉
    un bacione!

  • Reply
    Danja | Un pinguino in cucina
    11 aprile 2014 at 10:07

    Buoni, questi cracker!!!! Già mi vedo che li tuffo in una bella crema di formaggi…. aiuto, fermatemi, è che ho troppa fame stamattina! ;p

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 10:12

      io gli ho abbinati al philadelphia….. Super… uno tira l'altro….

  • Reply
    m4ry
    11 aprile 2014 at 10:52

    Avevo in mente di provare qualcosa di simili… Che belli che sono 🙂 bacini dolcezza !

  • Reply
    LisaG
    11 aprile 2014 at 14:06

    Questi crackers sono la fine del mondo e anch'io li affonderei nel formaggio !!!!! Mamma mia che pensieri mi vengono alle quattro del pomeriggio !!!!!!
    Bacioni e buon fine settimana e grazie per la ricetta . . . l'ho già copiata.

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 20:01

      Ti capisco a me vengono ora… Post cena!
      Un bacione

  • Reply
    Giorgia Riccardi
    11 aprile 2014 at 14:08

    la farina è una garanzia…ma questi cracker sembrano proprio croccanti e saporiti…brava michela 🙂

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 20:02

      … E proprio una garanzia… A dir poco fantastica!
      Un abbraccio Giorgia!

  • Reply
    Marina
    11 aprile 2014 at 14:10

    Chissà che delizia quel profumo di erbe!!

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 20:03

      Te li preparo e te li mando ….

  • Reply
    Simo
    11 aprile 2014 at 14:30

    da quanto tempo non metto le mani in pasta…questi crackers sono una vera delizia, di quelli che quando cominci non riesci più a smettere… 😉
    buon fine settimana

  • Reply
    Sabrina Rabbia
    11 aprile 2014 at 15:31

    PROPRIO BUONI LI AVVOLGEREI CON IL PROSCIUTTO DI PARMA!!! BUON WEEKEND SABRINA

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 20:04

      Ottima idea Sabrina!!! Buon fine settimana a te!

  • Reply
    Annalisa B
    11 aprile 2014 at 17:32

    Michela, sono strepitosi! Mi ci vedo davanti alla tv con queste leccornie!!!
    Un abbraccione! 🙂

  • Reply
    Elisa Di Rienzo
    11 aprile 2014 at 19:11

    Ottima ricetta per utilizzare la pasta madre in eccesso!
    Ciao

    • Reply
      atuttopepe
      11 aprile 2014 at 20:11

      … Così si unisce l'utile al dilettevole!
      Buona serata Elisa!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    12 aprile 2014 at 8:14

    mmmm… cosa non devo essere fragranti qsti crackers….. già me li immagino… wow!

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:05

      Elena dei provarli, sono speciali!!!
      Un abbraccio

  • Reply
    Mimma e Marta
    12 aprile 2014 at 20:32

    questi sono uno snack sano e gustoso che non possiamo perderci!

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:05

      Credimi sono veramente deliziosi…. Un bacione

  • Reply
    Simona Mirto
    12 aprile 2014 at 22:02

    Mi sono innamorata di quella birra nell'impasto…. una variante molto originale che merita di essere provata:) manu è una garanzia ma tu non sia da meno:* un bacione michi:)

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:06

      Grazie Simo, i tuoi commenti sono sempre cosi confortanti!
      Un bacione

  • Reply
    Simona Stentella
    13 aprile 2014 at 5:58

    Mille volte mi sono ripromessa di provare i crackers…questi sono davvero gustosissimi! Me li segno e prima o poi giuro che li faccio!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:06

      Simona allora fammi sapere se sono stati di tuo gradimento!
      A presto, Michela

  • Reply
    Simona Roncaletti
    13 aprile 2014 at 12:43

    Miky sono meravigliosi!!!!!! Li proverò sicuramente!!!!!:)
    Un bacione cara!!!

  • Reply
    La cucina di Molly
    14 aprile 2014 at 19:06

    Complimenti per la presentazione e per questi deliziosi crackers, sono molto gustosi, devo provarli! Un abbraccio!

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:08

      Ti ringrazio, devi veramente provarli, sono versatili e facilissimi da fare!
      A presto, Michela

  • Reply
    Sugar Ness
    14 aprile 2014 at 19:58

    Ma cosa mi ero persa!!! Questi crackers sono strepitosi! Se li replico faccio tutti felici qui nella Baita! 😉

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:08

      … allora replica cara, sono veramente gustosi!!
      Un abbraccio.

  • Reply
    Valentina Nondisolopane
    14 aprile 2014 at 20:35

    Grazie Michela 🙂 la birra regala una nota aromatica particolare, mi piace usarla anche nell'impasto del pane. Buona serata!

    • Reply
      atuttopepe
      15 aprile 2014 at 6:09

      Grazie a te Valentina, per questo splendido contest e per aver avuto l'opportunità di provare queste meravigliose farine!
      A presto, Michela

  • Reply
    Francesca P.
    15 aprile 2014 at 19:08

    Devo ancora debuttare coi crakers e se la ricetta viene da Emanuela e da te posso andare sul sicuro… 🙂
    Mi piace l'idea della birra nell'impasto! E bella la stoffetta, puoi fare un fagottino e portarlo al parco per merenda!
    🙂

  • Reply
    Antro Alchimista
    15 aprile 2014 at 19:42

    Molto interessanti questi crackers! Sarei golosa di assaggiarli 😛

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Arancini con prosciutto e mozzarella