Dolci

Tegole valdostane… la Valle d’Aosta nel piatto!

“Non c’è amore più sincero di quello per il cibo” 
George Bernard Shaw 

Eccoci nel nuovo anno con l’appuntamento di Italia nel Piatto, questa volta l’ingrediente principale è la frutta secca, e non potevo non presentarvi le tegole.
Pochi e semplici sono gli ingredienti che servono a preparare questi sfiziosi biscotti, i principali, nocciole e mandorle, sono quelli che conferiscono il loro inconfondibile aroma. Le tegole sono ideali da gustare con un buon te o con la deliziosa crema di Cogne, che presto vi presenterò. 
Vi avverto, una tira l’altra… sono deliziose e ovviamente facilissime da preparare, ancora tantissimi auguri di buon anno a tutti.

Ingredienti:


200 gr. di zucchero;
80 gr. di nocciole;
80 gr. di mandorle bianche;
60 gr. di burro;
60 gr. di farina bianca tipo 00;
1 bustina di vanillina;
4 albumi d’uovo

Frullare, con un mixer, lo zucchero, le nocciole e le mandorle; aggiungere gli albumi, il burro a temperatura ambiente, la farina e la vanillina. Quando l’impasto è pronto, stendere su una teglia, foderata di carta forno, le tegole, dando loro la tipica forma a disco sottile. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 7-10 minuti.

Il sommelier consiglia: Nus Malvoisie Flétri.

Questo vino era considerato un vino di lusso prelibato già nel lontano 1838 da Lorenzo Gatta, illustre studioso di vini. Si ottiene dai grappoli migliori di biotipi di Pinot Grigio, fatti appassire all’ombra in ambienti arieggiati. Una fermentazione lenta e forzata in piccole botti fa di questo vino una perla dell’enologia valdostana.
Questo vino è perfetto per accompagnare le tegole in quanto riprende le note della frutta secca con il suo retrogusto caratteristico.

E ora gustatevi le altre ricette:

Lombardia: Amaretti lodigiani (Amareti ludesani)
  

You Might Also Like

68 Comments

  • Reply
    Erica Di Paolo
    2 gennaio 2015 at 9:32

    E come non conoscere queste meraviglie! Grazie per avercele presentate. Ti abbraccio fortissimissimo e ti regalo un sorriso sincero.

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:37

      Sei dolcissima grazie mille Erica, un abbraccio forte forte!

  • Reply
    Cucina con Raky
    2 gennaio 2015 at 10:04

    Adorabili!!! Grazie Michela per farci girare l'Italia con le tue squisitezze!!! Buon duemilaquindici!
    un abbraccio, Raky

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:38

      Un abbraccio a te carissima Raky, buon anno!

  • Reply
    Claudia
    2 gennaio 2015 at 11:47

    Adoro la frutta secca nei biscotti..e so che mi piacerebbero moltissimo.. baci e ancora auguroni!!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:38

      Sono buonissime Claudia, un abbraccio!

  • Reply
    Simo
    2 gennaio 2015 at 12:58

    siiiii le conosco, e le adoro!!!!!! Ne mangerei a chili….
    Auguri di buon anno amica mia, ti mando un grande abbraccio

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:55

      Auguri di cuore amica cara, sei una persona speciale, un abbraccio!

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    2 gennaio 2015 at 14:42

    Troppo buone, Michela. Le adoro da quando ero piccolina e andavo in vacanza a La Thuile… bacioni

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:57

      Carla io ti aspetto sempre qui… un abbraccio.

  • Reply
    Mary
    2 gennaio 2015 at 16:17

    Le conoscevo solo per sentito dire Michela, ma so che sono di un squisitezza infinita! Grazie per avercele presentate…le proverò di sicuro! Un bacione grande, Mary

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 16:57

      Provale cara, sono semplici e buonissime, un abbraccio forte forte!

  • Reply
    Anna Lisa
    2 gennaio 2015 at 16:20

    Che buone! Adoro le tue foto! Buon anno, baci!

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    2 gennaio 2015 at 17:32

    che meraviglia, io le adoro già così, però aspetto la crema di Cogne, baci
    Miria

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 17:58

      Credimi con la crema di Cogne… non ti fermi più… un abbraccio Miria.

  • Reply
    consuelo tognetti
    2 gennaio 2015 at 17:50

    Non sai quanti albumi mi siano avanzati in quest'ultimo periodo O_O ne ho il freezer stracolmo e la tua ricetta cade proprio a puntino ^_^
    Buon anno tesoro e buon proseguimento <3

    • Reply
      atuttopepe
      2 gennaio 2015 at 17:58

      Auguri dolce donna… un abbraccio!
      P.S. Provale, sono una favola!

  • Reply
    carmencook
    2 gennaio 2015 at 18:50

    Ma che deliziosa bontà Michela!!
    Gli albumi a casa mia non mancano mai quindi ti assicuro che le proverò prestissimo!!
    Un mega abbraccio e BUON 2015
    Carmen

  • Reply
    paola
    2 gennaio 2015 at 19:54

    ottime queste tegole da fae assolutamente

  • Reply
    Claudia Magistro
    2 gennaio 2015 at 20:26

    un pacchetto ora, dopo cena sul divano!
    :*
    buon anno bedda
    Cla

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:20

      Sono favolose Cla, credimi! Un abbraccio

  • Reply
    Chiara Giglio
    2 gennaio 2015 at 22:06

    li avevo comperate in Valle d'Aosta e mi erano piaciute tanto, bello aver trovato la ricetta, segnata subito ! buon fine settimana ed ancora tanti auguri !

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:21

      Provale cara, vedrai che con questa ricetta ti troverai benissimo!un abbraccio

  • Reply
    la creatività e i suoi colori
    2 gennaio 2015 at 22:22

    Sicuramente una tegola tira l'altra ed io ci farei tutto il tetto!!!! Un abbraccio e buon anno nuovo

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:22

      Ah ah…. Sei fortissima, un abbraccio

  • Reply
    Kucina di Kiara
    3 gennaio 2015 at 12:51

    Le farò uno di questi giorni…ho giusto giusto 4 albumi da utilizzare nel frigorifero!!! Complimenti!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:22

      Chiara fammi sapere se sono state di tuo gradimento… Un bacione

  • Reply
    Barbara Froio
    3 gennaio 2015 at 16:25

    Io le conosco , so una tira l'altra. Un abbraccio e auguri.

  • Reply
    Tiziana Bontempi
    3 gennaio 2015 at 17:39

    Ciao Michela, grazie anche per questo tour e bravissima come sempre.
    Un abbraccio,
    Tiziana

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:24

      Sei un tesoro, come sempre! Un bacio grande

  • Reply
    giochidizucchero
    3 gennaio 2015 at 19:37

    E' la ricetta che uso anch'io, vengono bene eh?! Baci

  • Reply
    Mimma Morana
    3 gennaio 2015 at 20:30

    meraviglaiaaaaa!!!! un ottimo modo per utilizzare i numerosi albumi che mi avanzano!!!! bravissima e mille auguri mia cara!!!!

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:25

      Grazie Mimma… Allora non puoi non provarle…. Un forte abbraccio

  • Reply
    elena
    3 gennaio 2015 at 22:09

    le tegole sono deliziose..le conosco bene, mentre mi manca la crema di Cogne…e sono proprio curiosa 🙂
    Complimenti. foto fantastiche!!!

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:26

      Credimi la crema di Cogne è una squisitezza incredibile… Un bacio grande a presto

  • Reply
    Donaflor
    3 gennaio 2015 at 22:31

    ci credo eccome che sono una tira l'altra…e con la crema di Cogne penso che ne gusterei a vagonate!!!
    un bacione

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:33

      Non ti fermeresti più Milena… Un abbraccio forte forte

  • Reply
    Paprika e Cacao
    3 gennaio 2015 at 22:31

    Queste le conosco! Una collega le porta sempre in ufficio di ritorno dalla settimana bianca di rito in Val D'Aosta… 😀
    Le adoro e le rifarò prestissimo utilizzando la tua ricetta! Sono meravigliose! <3

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:34

      Tata ora puoi farle anche tu…. Sono squisite, un bacio grande splendida donna!

  • Reply
    Daniela
    3 gennaio 2015 at 22:34

    Una meraviglia!!!!! Conosco le tegole e so che sono ottime 🙂
    Un bacio e buon anno

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:35

      Bacioni a te e ancora tanti auguri!

  • Reply
    Maria Bruna Zanini
    4 gennaio 2015 at 5:57

    Queste le conoscono, sono una vera squisitezza! E che presentazione! Bravissimaaaaaa
    Un bacione e buona domenica!
    Ciaooo

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:36

      Grazie mille cara… Che gentile!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    4 gennaio 2015 at 8:51

    ciao miky, auguri tesoro! che belle qst tegoline per darci il buon anno!!!! i tuoi avvertimenti sono preziosi, ma io lo so già solo vedendole che NON RESISTERO'!!! 😀

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:36

      Auguri a te tesora bella… Non riuscirai a resistere… Ma perché farlo??? Bacioni

  • Reply
    Elena
    4 gennaio 2015 at 8:55

    Pochi e semplici ingredienti ma di una bontá favolosa

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:37

      Come ben sai amo le cose semplici… Baci

  • Reply
    Polvere di Riso
    4 gennaio 2015 at 9:59

    impazzisco per le ricette tipiche e questi biscotti sono semplicemente perfetti! ora aspetto la crema e ti abbraccio <3

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:38

      Ti abbraccio Ilaria, sei dolcissima!

  • Reply
    Lilli nel Paese delle stoviglie
    4 gennaio 2015 at 13:54

    oh mamma le adoro, davvero una tira l'altra, quante ne ho mangiate in val d'aosta, una vera prelibatezza, un bacione cara!

    • Reply
      atuttopepe
      5 gennaio 2015 at 9:38

      Lilli sai che ti aspetto sempre… Un forte abbraccio

  • Reply
    Alessia Mirabella
    5 gennaio 2015 at 13:37

    Ti cerco, e ti trovo… sempre più brava… ti adoro! Ale

  • Reply
    isaporidelmediterraneo
    5 gennaio 2015 at 16:48

    Mamma mia e che tegole, ci farei un tetto sotto il mio palato:-)
    Auguri di Buon Anno

  • Reply
    Chiara DAcunto
    6 gennaio 2015 at 7:55

    Ho assaggiato quelle "vere" ad Aosta ma sono contentissima ora di avere la ricetta!!!

  • Reply
    Loredana
    7 gennaio 2015 at 5:52

    Non conoscevo questa ricetta, ma la proverò prestissimo .
    Buon anno 🙂

  • Reply
    La cucina di Esme
    8 gennaio 2015 at 19:47

    Le adoro e le faccio spesso anche io , sono anceh un ottimo modo per riciclare gli albumi!
    ancora buon anno!
    Alice

  • Reply
    Chiarapassion
    8 gennaio 2015 at 21:13

    Michela le tue tegole devono essere deliziose e le foto le rendono irresistibili!

  • Reply
    speedy70
    8 gennaio 2015 at 23:21

    Queste tegoline sono una delizia…. grazie della ricetta Michela!!!

  • Reply
    Unafettadiparadiso
    13 gennaio 2015 at 17:15

    potrei ubriacarmi con questo vino, ma questi biscotti mi faranno rimanere sobria….almeno spero! :-p

  • Reply
    Cristiana Beufalamode
    15 gennaio 2015 at 22:06

    A me le tegole piacciono parecchio, ma pur sembrando facili da fare nascondo delle insidie..almeno per me: c'è sempre rischio che il burro impazzisca e mandi tutto a rotoli. Queste le provo…da come le descrivi sembrano sempolicissime. Bacio cri

  • Reply
    Giovanna
    20 gennaio 2015 at 13:28

    Belle le tegoline, belle le foto! Pensa che in Toscana esistono dei biscotti che si chiamano tegole! Sono le Tegole di Montalcino. L'impasto è quasi uguale, proprio con mandorle e nocciole. L'unica differenza è che ci sono anche i tuorli. Alla fine si mette sopra qualche chicco di uvetta.

  • Reply
    Cecilia Testa
    22 gennaio 2015 at 15:04

    Wow Michela, che meraviglia! Splendide queste tegole, splendidamente fotografate! Complimenti!!!

  • Reply
    Anastasia
    16 febbraio 2015 at 13:17

    Non sai cara Michela quanto io abbia cercato questa ricetta!
    Io ed il mio pulcino le adoriamo! Ogni volta che andiamo a Saint Oyen ne facciamo scorta!
    Sei un vero tesoro ad averla condivisa!
    Scritta da te è una garanzia! ^__^ Grazie davvero di cuore, buona settimana!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA I confetti di Sulmona per il Royal wedding