Dolci

Crostata alla panna cotta con fragole…e la consapevolezza

Conoscere la verità regala all’uomo la giusta forza. Qualunque sia la verità.

Haruki Murakami

“Qualunque sia la verità”, proprio così, alle volte è talmente dura e difficile da accettare, che sembra impossibile da credere, ti apre gli occhi, ti colpisce e fa male, ma con il tempo, trovi la forza per andare avanti e soprattutto capisci che non tutti i mali vengono per nuocere.

Ed eccomi qui, con l’ennesima prova da superare, un po’ acciaccata, ma con tanta voglia di ripartire.

Perché si sa, dopo la pioggia, torna sempre il sole e se cosi non sarà, io mi consolo con questa crostata deliziosa, dal sapore delicato e dal cuore morbido.

Print Recipe
Crostata alla panna cotta con fragole
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Pasta frolla semi-integrale al cocco
Panna cotta alla vaniglia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
Pasta frolla semi-integrale al cocco
Panna cotta alla vaniglia
Istruzioni
Pasta frolla semi-integrale al cocco
  1. Mescolare le farine con la farina di cocco e disporle a fontana su una spianatoia, aggiungere il burro a pezzettini, le uova, lo zucchero e il lievito.
  2. Impastare rapidamente, fino ad amalgamare gli ingredienti, avvolgere l'impasto con la pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per mezz'ora.
  3. Se avete il bimby, mettere tutti gli ingredienti nel boccale, velocità 5 per 20 secondi spatolando.
  4. Stendere la frolla ad uno spessore di 3 o 4 cm e rivestire lo stampo già imburrato ed infarinato, poi ricoprire con un foglio di carta forno e dei legumi secchi per una cottura in bianco.
  5. Cuocere in forno a 170° per 25 minuti, poi togliere il forno con i legumi e lasciare altri 10 minuti o fino a doratura. Lasciare raffreddare completamente.
Panna cotta alla vaniglia
  1. Ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina e tenerli da parte.
  2. Mettere la panna, il latte, lo zucchero e la vaniglia in un pentola e portare il tutto a ebollizione. Aggiungere la gelatina, ben strizzata, che avrete messo ad ammorbidire precedentemente in acqua fredda e mischiare bene.
  3. Procedimento per il bimby: Ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina e tenerli da parte. Versare nel boccale tutti gli ingredienti, cuocere 6 min. antiorario 80° vel. 3. Aggiungere la gelatina, ben strizzata e amalgamare 10 sec. vel. 3.
  4. Lasciarla intiepidire e poi versarla sopra il guscio di crostata. Mettere in frigorifero per 2-3 ore almeno per dar modo alla panna cotta di rapprendersi.
  5. Servire con fragole fresche e una spolverata di zucchero a velo

Il sommelier consiglia: Moscato di Noto DOC;

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Andreea
    3 maggio 2018 at 20:03

    Molto delicata, profumata e golosa !

  • Reply
    zia Consu
    3 maggio 2018 at 20:36

    Mai arrendersi alle avversità della vita e tu hai il sole dentro che sa come tornare a splendere 🙂
    Un forte abbraccio tesoro <3
    ps: una fetta di questa crostata me la papperei proprio volentieri 😛 ancor meglio se in tua compagnia ^_^

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Brownies al cioccolato con Cioccodelizia Fondente Babbi